Effettuare la prima configurazione dello smartphone Android

podcast_featured_3

 

Hai acquistato un nuovo smartphone con il sistema Android e pensi che appena uscito dal negozio, dopo aver inserito la tua sim, potrai usarlo immediatamente? Mi dispiace deluderti, ma no, non è così. Dopo averlo acceso, infatti, ti sarai accorto che non è pronto; Devi sapere che i nuovi smartphone Android, dopo l’accensione, devono effettuare la prima configurazione. Tranquillo, non ti ruberà molto tempo!

Cos’è la prima configurazione? Si tratta di tutte le impostazioni iniziali del tuo telefono. Per la prima configurazione, devi inserire la SIM, rimontare la batteria e accendere lo smartphone con il tasto apposito.

Se possiedi il blocco di sicurezza della scheda con il codice PIN, ti verrà richiesto di inserirlo, altrimenti puoi andare avanti. Da questo momento in poi inizia la prima configurazione del tuo cellulare. Non è niente di difficile o irrecuperabile! Può capitare di sbagliare qualcosa, dopo l’accensione, potrai modificare tutti dati inseriti.

A questo punto lo smartphone ti darà il benvenuto con il messaggio di accensione iniziale e ti chiederà di inserire la lingua predefinita. Scegli la lingua e vai avanti, se ti trovi, vicino ad una linea internet, wifi, lo smartphone rileverà la rete e potrai impostarla, qualora si tratti della tua.

Poi, dovrai impostare l’orario, scegliendo anche di spuntare, l’opzione “ora automatica” così, sarà lo smartphone stesso a modificare l’ora quando è necessario. Siamo già a buon punto, la prima configurazione del tuo telefono, è a metà strada.

Adesso, poi dovrai accettare i termini e le condizioni del contratto, creare un account del produttore (HTC, LG, Samsung, ecc.) e un account Google. Non è necessario farlo subito, puoi anche saltare questa fase e occupartene dopo l’accensione completa. Per quanto riguarda l’account Google, ti toccherà comunque inserirlo, anche in un secondo momento, o crearlo qualora tu non ne abbia già uno, perché senza, non potrai accedere al Play Store e scaricare le App.

A questo punto, la prima configurazione del tuo smartphone è terminata e potrai iniziare  a usarlo. Dopo la prima configurazione, avrai tra le mani il mondo Android, scarica tutte le app che ti interessano, vedrai come non potrai più vivere senza.

Non dimenticare di seguirci su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *