Quali app scaricare e quali non?

app_wall

 

Chi possiede degli smartphone è sempre alla costante ricerca di nuove applicazioni da installare, ma spesso senza saperlo potremmo andare ad installe delle app dannose per il nostro dispositivo, al punto tale da renderlo inutilizzabile. In questo articolo vi consiglieremo quali app possono essere installate e quali sono da evitare categoricamente, se volete che il vostro smartphone abbia vita lunga.

Iniziamo con le app utili e sicure, a parte le classiche come quelle dei Social network come: Facebook, Twitter, Instagram ecc, che non gravano alla salute del vostro smatphone si consiglia di installare quelle app che rendono il nostro telefono sicuro da attacchi di virus.

Nel caso si abbia un dispositivo con sistema operativo Android si consiglia di installare le seguenti applicazioni:

Android Assistant: un formidabile strumento all-in-one che permette di monitorare lo stato di tutti i componenti hardware del telefono (CPU, RAM, ecc,), conoscere lo stato della batteria e le applicazioni che la consumano di più, e molto altro ancora.

Blacklist: permette di creare una lista nera con i numeri di telefono da bloccare. Perfetto quando si viene presi di mira dalle pubblicità telefoniche e si vuole stroncare sul nascere tutte le loro chiamate (riaggancia automaticamente dopo il primo squillo). Blocca pure gli SMS.

SdMaid: permette di pulire il vostro smartphone da file temporanei e non necessari al funzionamento dello smartphone

Per dispositivi con sistema operativo IOS quindi parliamo di Iphone, per la sicurezza consigliamo di installare le seguenti app:

Trova il mio iPhone è un’applicazione sviluppata da Apple che consente di rintracciare iPhone rubati o smarriti utilizzando il GPS. Una volta individuati sulla mappa, i dispositivi smarriti o rubati possono essere comandati a distanza per visualizzare messaggi, essere bloccati o cancellare i dati che contengono.

Pic Lock 3 Ultimate:  Una delle App per la sicurezza più complete e ricche di funzionalità tra quelle presenti nel market Apple. Pic Lock 3 consente di nascondere con estrema facilità foto, video, note, password, contatti, testi, audio e molti altri tipi di file, proteggendoli con una password o un “pattern” attivabile con un semplice gesto

The Vault : Indicata per quanti desiderano mettere il proprio iPhone in “cassaforte”, The Vault è indicato per quanti necessitano di un servizio completo di crittografia dati mediante chiave AES a 256 bit. Una volta cifrati, documenti, immagini e file di ogni genere possono essere agevolmente scambiati via mail o condivisi in cloud, mantenendoli al riparo da occhi indesiderati.

Vediamo ora quali applicazioni bisogna evitare di scaricare perché  se installate una delle apps trojan che sono in circolazione, trasformate il vostro telefono in una  cimice che sfrutta a vostra insaputa fotocamera e microfono, registrando i vostri dati oppure mandare in tilt il vostro smartphone.

Una delle più pericolose è senza dubbio  DigiTask  tool di spionaggio più potente. Il programma più famoso per le aspiranti spie si chiama FlexiSpy e permette soprattutto di sorvegliare partner, dipendenti e figli. Ouija Table Digitalpress. In generale per evitare problemi allo smartphone sono importanti due consigli da seguire. Il primo è di leggere sempre con attenzione i permessi che una determinata applicazione richiede, prima di installarla, soprattutto se le recensioni sul Play Store sono basse oppure se non è un’applicazione particolarmente conosciuta.

 

Non dimenticare di seguirci su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *